Allianz Partners ha commissionato all’autorevole futurologo Ray Hammond la realizzazione di una Serie, a più puntate e tematiche, sulla base della sua quarantennale esperienza nella previsione dei trend futuri. Il lavoro intitolato ‘The World in 2040’, si articola lungo 7 principali trend che si prevede modelleranno il futuro, il cui 5° punto riguarda: Le molteplici rivoluzioni nell’ambito healthcare e medicina.

Questa è la previsione di Hammond per sanità e medicina del futuro.

Nei prossimi due decenni cinque importanti rivoluzioni trasformeranno la modalità con la quale viene praticata la medicina e con la quale vengono fornite le cure:

  • Medicina personalizzata – fondata sull’analisi del DNA personale e su dati elettronici relativi alla salute raccolti da singoli pazienti
  • Medicina basata su cellule staminali – impiego di cellule staminali per riparare/far ricrescere organi e tessuti
  • Nano-medicina – somministrazione e sviluppo di farmaci a livelli submicroscopici
  • Modifiche genetiche – modifica del DNA umano per migliorare la salute
  • Salute digitale – utilizzo dell’intelligenza artificiale (IA) e della tecnologia digitale per diagnosticare e monitorare la salute del paziente

Ogni singola rivoluzione trasformerebbe le prospettive in termini di salute umana e longevità. Tuttavia, se considerate insieme, queste rivoluzioni produrranno un modello completamente nuovo di assistenza sanitaria, in cui i pazienti raccolgono i dati relativi alla propria salute, i genetisti eliminano le malattie ereditarie, i sistemi di intelligenza artificiale (IA) contribuiscono alla diagnosi e i trattamenti vengono adattati e personalizzati in base ai singoli pazienti.

Cosa aggiungere? Se questo è il futuro che ci attende, non vediamo l’ora di essere nel 2040!